PULIZIA E SANIFICAZIONE DEI SISTEMI DI CONDIZIONAMENTO

La pulizia e la sanificazione dell’intero sistema di condizionamento, qualora l’ispezione tecnica ne abbia decretata la necessità, sono operazioni delicate da affidare ad esperti del settore, da svolgere seguendo procedure severe e condivise riconosciute da uno standard internazionale.

EFFICIENZA ENERGETICA

Tramite il Decreto Ministeriale del 10 febbraio 2014, sono stati definiti i nuovi modelli da utilizzare, a partire da 1 giugno 2014, per il Libretto di impianto per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per il rapporto di efficienza energetica. Il Decreto n. 74 del 16 aprile 2013 ha previsto che, a partire dal 1 giugno 2014, gli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici siano muniti di un “Libretto di impianto per la climatizzazione”.

A partire da questa data, quindi, in occasione degli interventi di manutenzione di tali impianti, esclusi quelli alimentati esclusivamente con fonti rinnovabili, il rapporto di controllo di efficienza energetica deve conformarsi ai modelli allegati al Decreto del 10 febbraio 2014.

SALUBRITA' DEGLI AMBIENTI

Uno dei punti fondamentali per avere un ambiente salubre è la revisione costante dell’impianto: solitamente questa viene effettuata con cadenza annuale; ad essa va ad affiancarsi, con frequenza genericamente biennale, il controllo sull’efficienza energetica (per garantire così,oltre ad un’aria sana, anche una prestazione energetica efficiente ed attenta a standard di sostenibilità ambientale).

In secondo luogo, una manutenzione di tipo preventivo attraverso la pulizia dei filtri dell’impianto può aiutare non solo a prolungare la vita degli stessi climatizzatori e condizionatori, ma contribuisce anche ad ottenere una salubre areazione dell’ambiente.

L’ultimo step per ottenere un beneficio completo, sarebbe la una pulizia delle canalizzazioni e delle bocchette di emissione.

info@climaserviceimperia.it